BUCA 16

Per molti la buca più difficile del campo.

Il green, in salita, è particolarmente stretto erialzato.

Il fuori limite a sinistra pericolosamente vicino,

così come il bunker a destra.

Rimanere corti significa poi approcciare da un fairway

spugnosoe morbido in cui "flappare" non è improbabile.

Buca quindi da leggere con attenzione impiegando

strategie più o meno rischiose a seconda della propria bravura,

ma anche del tipo di gara, dello score ottenuto fino ad ora,

delle condizioni meteorologiche e del campo.

Visite

Stampa Stampa | Mappa del sito
© Tiber Golf Via del Mare 1050 00127 Roma Partita IVA: IT11665641004